domenica, giugno 07, 2009

Ho votato












Ho votato stamattina alle ore 11:30 circa. Fino ad ora i dati sull'afflusso alle urne non sono rincuoranti (più basso del 2004) speriamo nel pomeriggio.
Ho votato per il PD alle Europee indicando due nomi di due persone secondo me (e non solo) valide e preparate: Roberto Placido e Maria Lucia Centillo.
Ho votato PD alla provincia per Antonio Saitta e ora speriamo nell'aumento di affluenza alle urne.. Forza che ci sono ancora 7 ore e rotti minuti per esercitare un diritto fondamentale conquistato con la resistenza e il sacrificio dei nostri predecessori !

9 commenti:

ghebura's eye ha detto...

Io non dirò mai per chi ho votato! Più che altro perché ci sono persone che mettono la politica prima della persona che ha espresso il voto! Il voto è un dovere civico per ogni cittadino, ma non deve mai prevalere sull'identità di ogni singolo individuo...purtroppo so che c'è chi non la pensa così....

Roberto ha detto...

Ma io lo dico e l'ho sempre detto forse perchè ho una metalità più americana (non so se dipende dal fatto di aver vissuto lì per quasi due anni quando avevo 21 anni d'età e quindi in periodo estremamente formativo). Non la vedo come una prevaricazione anche perchè io voto molto in base alle persone e non badando ai simboli o agli slogan. Mi piace conoscere a chi darò il mio voto sapere quello che ha fatto magari non solo nella sua vita politica anzi...

ghebura's eye ha detto...

In effetti nelle tue parole si sente molto l'influenza della filosofia politica degli americani, Personalmente preferisco guardare cosa fa un politico per la gente, poiché nessuno è perfetto, quindi a guardare la vita privata dei politici, specie dopo aver seguito alcuni servizi delle iene, probabilmente opterei per la scheda bianca :-)

Anonimo ha detto...

Ho votato anch' io, altre mazzate prese pure quest'anno, con tanto di bricolo con i suoi capelli tipo rourke dopo un frontale con un tir, che canta vittoria "rrrrrrrrrr la lega rrrrrrrr i negri rrr... rrrr...". Esiste uno studio (magari indipendente) che possa farmi capire da dove cazzo saltano fuori i votanti di berluschifo?
San!

Roberto ha detto...

@ghebura's: si concordo pienamente sul fatto di guardare cosa ha fatto un politico per la comunità e in generale nella sua vita. Faccio molta attenzione invece ai vari servizi da iene o striscia perchè è pur sempre Tv di "regime" e quindi viene mostrato solo quel che fa comodo...

@Anonimo: ah ah bellissima l'immagine di rourke dopo un frontale!!
Magari esistesse uno studio così sarei il primo ad utilizzarlo anzi io vorrei che inventassero un "Berlusconite detector" visto che sembra che quasi nessuno lo vota... Ora temo per i ballottaggi tra cui c'è anche la provinci adi Torino dove c'è una candidata di centro destra sconosciuta e alla sua prima esperienze in politica ..non oso immaginare i danni !

ghebura's eye ha detto...

Mah...iene e striscia non sono male come programmi però si occupano di quello che vogliono loro (non parlo solo di politica ma anche di cose più importanti).

Comunque sia...la politica per me è un gioco secondario nella mia vita, ho una serie di progetti e cose importanti da fare primarie rispetto al gioco del "frega cadreghino" che fanno i politici per i loro interessi (purtroppo non per i nostri)

Anonimo ha detto...

ghebura, alla fine il cadreghino che i politici si fottono sarà il tuo, prima o poi il malgoverno arriverà anche ai tuoi progetti e alle tue cose importanti, bisogna difenderle ora!
la politica è centrale nella vita di tutti, chi non si informa o ne vuol restare fuori, oggi, con il nano che imperversa in tv diventa complice.
san!

Roberto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Roberto ha detto...

h si concordo in pieno. Lentamente tutti diventiamo complici di un sistema che c'ingloba come un gigantesco blob di culi, tette, calciatori, veline, finti scandali, finta indignazione, vecchi massoni e nuovi dittatori e tanti tanti mediaset days per adunare folle di cervelli spenti fino alla morte neurologica