venerdì, aprile 17, 2009

Abbattimento del prezzo dei carburanti in Italia

Andate a firmare la petizione che ho inserito stamane su PetitionOnonline


Abbattimento del prezzo dei carburanti in Italia.

Oggi (17 aprile 2009) il petrolio è quotato 49,60 dollari americani (-0,38 centesimi di dollaro rispetto a ieri) eppure stamattina il prezzo della benzina verde andava dai 1,209 € al litro fino a 1,277 prezzi rilevati dai benzinai che sono sulla strada per andare al lavoro (zona Torino nord e prima cintura) ma non credo che ci siano chissà quali differenze in Italia. Perché da quando il petrolio aveva raggiunto il prezzo folle di quasi 100 dollari al barile ad oggi non c'è stata una diminuzione sensibile del prezzo finale? Perché i notiziari ora non ne parlano? Perché dobbiamo sempre subire e pagare un prezzo così alto per un bene che utilizziamo per i nostri mezzi di trasporto (nell’80% dei casi usato per andare al lavoro)? Perché le associazioni consumatori non s’impegnano in una battaglia seria per applicare una politica di defiscalizzazione dei carburanti ?


http://www.PetitionOnline.com/rt73vi16/petition.html

Nessun commento: