martedì, ottobre 07, 2008

Resumè d'inizio settimana




Le borse crollano sempre di più ed io me ne infischio sempre di più perché non ho soldi, non ho investimenti e se mi tolgono anche lo stipendio ho finalmente la scusa per non lavorare più e darmi al nomadismo rispettando così finalmente la mia vera natura.


Una collega chiusura fa 3mila domande di cui 2.999 inutili e non attinenti il lavoro. Sogno di alzarmi dalla sedia e ficcarle un manrovescio di quelli che la farebbero ribaltare dalla sedia. Mi trattengo visto che lo stipendio lo percepisco ancora.


Il governo, dopo aver varato una serie di fantastici provvedimenti del tipo incentivare la caccia alla passera (purtroppo il volatile) e vietare l’abbordaggio di passere sul marciapiede e dopo i vari decreti tra cui quello fantastico della Gelmini , ora sta alla finestra cagandosi in mano per il crollo delle borse (visto che loro essendo quasi tutti milionari hanno molto da perdere) e lanciando messaggi rassicuranti ai risparmiatori Italiani. A tal proposito Berlusconi dice

“I risparmiatori italiani possono stare tranquilli, non perderanno neanche un euro”

E per forza ! Ci hanno già pensato loro a svuotarci le tasche !




Sono già segnalate code d’Italiani beoni in direzione delle regioni suddette.

Sempre sul sito del quotidiano:



questo episodio mette in crisi Papa Ratzinger che aveva appena affermato “I soldi svaniscono la parola di Dio no”


Ecco forse la parola di Dio no ma i credenti qualche rischio lo corrono...

Nessun commento: