mercoledì, marzo 12, 2008

"Scemo di guerra" di e con Ascanio Celestini




Claudio "paparazzato" dal mio telefonino e Alberto in stato d"Emergency"
























Il grande Ascanio mentre visita i banchetti di Emergency e Greenpeace


Ieri serata al teatro della Concordia di Venaria a vedere “Scemo di Guerra” di e con Ascanio Celestini. Alberto ed io a far da sostenitori/guastatori al simpatico Claudio del banchetto di Emergency. Grandissimo Ascanio. Io avevo già visto lo spettacolo in TV e ho letto il libro che ieri mi ha autografato ! Però dal vivo la magia del teatro unita alla bravura del protagonista mi ha rapito e condotto lungo tutto il monologo. Alla fine ci siamo fregati anche le locandine da buoni fan feticisti! Abbiamo anche cercato di farcele autografare (pure quelle! penserete voi) ma lo sguardo truce e stanco dei suoi assistenti alle prese (insieme a lui, cavoli quest'uomo fa tutto!) con lo smontaggio della scenografia ci ha fatto desistere!

Besos a todos :)

2 commenti:

Claudio ha detto...

Ciao Roberto! Complimenti per il blog, oggi Alberto mi ha dato l'indirizzo e devo dire che è davvero molto interessante, ora tornerò molto spesso a visitarlo!
E naturalmente grazie per il post sul banchetto di Emergency...e anche per avermi dato una mano ieri sera!
Alla prossima!
Claudio

Roberto ha detto...

Figurati Claudio! Sono contento che sia andata bene! Magarici ci puoi "assumere" come assistenti anche se non so se ti conviene :)
Buona giornata
Roby