giovedì, marzo 08, 2007

Reflecting myself

Spesso mi chiedo come mi vedrei se potessi per un attimo dissociarmi dal mio io? Che idea avrei di questo 33enne pelato, un po’ pigro e un po’ lagnoso? Mi starei simpatico? Mi odierei? Proverei interesse, curiosità? Oppure m’ignorerei del tutto? Troverei i miei atteggiamenti ipocriti, fasulli o sinceri? Avrei l’impressione di avere di fronte una persona schietta e diretta? Una persona seria o un buffone superficiale? Troverei qualcosa in comune con quello che il mio essere mostra di sé? Dov’è quel punto in cui mi distacco dalla mia essenza e mi plasmo per milioni di reconditi (e non) motivi, influenze, paure, sensazioni, emozioni troppo amplificate rispetto alla loro vera portata? Quand’è il “Break point” il momento in cui inizio a perdere parti di me? Quand’è che la mia faccina un po’ scema finirà la scorta di stupidi sorrisi e la mia bocca cesserà di seminare parole inutili tanto per riempire i vuoti?



P.s. come Pastis.
Oggi ho colto al volo l’occasione della bella giornata per far pranzo presso il mio locale preferito. Cucina ottima, un buon bicchiere di vino e le ragazze sempre splendide ed accoglienti. Poi uscendo mi sono immerso nell’orgia di colori e suoni di Porta Palazzo, l’odore e il colore delle mimose, il vociare poliglotta delle persone…
Baci

3 commenti:

Lori ha detto...

roberto dammi un tuo recapito mail che ti metto in contatto virtuale con i mac users..

L. ha detto...

Caro Virus,
fai un pò come PamuK che ha cercato per tutto il libro il suo sosia che era convinto esistesse, creandogli una vita più bella più divertente e più libera della sua....
In effetti, come ogni buona fine del libro, il sosia non esiste, ma l'alzarsi e l'elevarsi per vedere la nostra situazione da lontano è molto utile....
io credo che non mi sarei simpatica....però se fossi uomo mi girerei a guardarmi! ;-)

L.

Roberto ha detto...

@Lori: la mia mail è robymangler@libero.it

@L: io non penso che mi girerei a guardarmi se fossi donna..però sull'utilità del guardarsi da fuori sono d'accordo il problema è quando c'è nebbia fitta..