lunedì, gennaio 29, 2007

25 gennaio 2007 postato in ritardo causa traslochi

25 gennaio 2007


Ore 22:22, Fiorella Mannoia su rai 3 ha appena finito di cantare “Io che amo solo te” di Sergio Endrigo, uno dei pochi bei momenti colti di recente in questa noiosa Tv.

Ore 22:32 pubblicità sempre più cretine m’ingolfano il già stanco cervello. “Rollo un joint” azzo che espressione freakettona che ho usato… ho finito le Smoking oro e uso una OBC sempre king size ma più sottile, troppo sottile, la prima del pacchetto ha un buchetto al centro, la scarto…

Ore 22:43 finito tutto in qualche nuvola di fumo compresi un centinaio di neuroni e un miliardo di pensieri che mi torturano continuamente e forse con quei neuroni bruciati riesco a togliere un po’ d’energia, soffocare la fonte ma forse è solo un’illusione.

Ore 22:50 m’ingozzo di porcherie salate e dolci il mio fegato chiede pietà e il mio stomaco domani mattina mi chiederà “Perché?!”

Ore 22:57 guardo un pezzo di Storia siamo noi con special su Tenco, il suo sguardo strano, intenso, assente eppure così d’impatto.

Ore 23:00 penso al mio amore, se il nostro sentimento avrà un futuro di cui possa ancor far parte…


“Ciao amore ciao”
Luigi Tenco

La solita strada, bianca come il sale
il grano da crescere, i campi da arare.
Guardare ogni giorno
se piove o c'e' il sole,
per saper se domani
si vive o si muore
e un bel giorno dire basta e andare via.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Andare via lontano
a cercare un altro mondo
dire addio al cortile,
andarsene sognando.
E poi mille strade grigie come il fumo
in un mondo di luci sentirsi nessuno.
Saltare cent'anni in un giorno solo,
dai carri dei campi
agli aerei nel cielo.
E non capirci niente e aver voglia di tornare da te.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Non saper fare niente in un mondo che sa tutto
e non avere un soldo nemmeno per tornare.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.
Ciao amore,
ciao amore, ciao amore ciao.




Nessun commento: